Chi sono le chiese di Cristo?

Chiese di Cristo
  • Registratevi

Chi sono le chiese di Cristo?

Di: Batsell Barrett Baxter

Uno dei primi sostenitori del ritorno al cristianesimo del Nuovo Testamento, come mezzo per raggiungere l'unità di tutti i credenti in Cristo, fu James O'Kelly della Chiesa metodista episcopale. In 1793 si ritirò dalla conferenza della sua chiesa a Baltimora e invitò altri a unirsi a lui nel prendere la Bibbia come unico credo. La sua influenza fu ampiamente sentita in Virginia e nel North Carolina, dove la storia riporta che circa settemila comunicanti seguirono il suo comando verso un ritorno al primitivo cristianesimo del Nuovo Testamento.

In 1802 un movimento simile tra i battisti nel New England era guidato da Abner Jones ed Elias Smith. Erano preoccupati per "nomi e credi confessionali" e decisero di indossare solo il nome di cristiano, prendendo la Bibbia come unica guida. In 1804, nello stato di frontiera occidentale del Kentucky, Barton W. Stone e molti altri predicatori presbiteriani presero un'azione simile dichiarando che avrebbero preso la Bibbia come "l'unica guida sicura al paradiso". Thomas Campbell e il suo illustre figlio, Alexander Campbell, fecero passi simili nell'anno 1809 in quello che ora è lo stato del West Virginia. Sostenevano che nulla dovesse essere legato ai cristiani come una questione di dottrina che non è vecchia quanto il Nuovo Testamento. Sebbene questi quattro movimenti fossero completamente indipendenti all'inizio, alla fine essi divennero un forte movimento di restaurazione a causa del loro scopo e supplica comuni. Questi uomini non sostenevano l'inizio di una nuova chiesa, ma piuttosto un ritorno alla chiesa di Cristo come descritto nella Bibbia.

I membri della chiesa di Cristo non concepiscono se stessi come una nuova chiesa iniziata all'inizio dell'19esimo secolo. Piuttosto, l'intero movimento è progettato per riprodurre nei tempi contemporanei la chiesa originariamente stabilita a Pentecoste, AD 30. La forza dell'appello risiede nel restauro della chiesa originale di Cristo.

È principalmente un appello per l'unità religiosa basata sulla Bibbia. In un mondo religioso diviso si crede che la Bibbia sia l'unico comune denominatore possibile su cui la maggior parte, se non tutti, della gente timorata di Dio della terra possa unirsi. Questo è un appello per tornare alla Bibbia. È un appello a parlare dove la Bibbia parla e a rimanere in silenzio dove la Bibbia tace in tutte le questioni che riguardano la religione. Sottolinea inoltre che in ogni religione ci deve essere un "Così dice il Signore" per tutto ciò che è fatto. L'obiettivo è l'unità religiosa di tutti i credenti in Cristo. La base è il Nuovo Testamento. Il metodo è la restaurazione del cristianesimo del Nuovo Testamento.

La stima attendibile più recente elenca più di 15,000 singole chiese di Cristo. Il "Christian Herald", una pubblicazione religiosa generale che presenta statistiche riguardanti tutte le chiese, stima che l'appartenenza totale alle chiese di Cristo sia ora 2,000,000. Ci sono più che uomini 7000 che predicano pubblicamente. L'appartenenza alla chiesa è più pesante negli Stati del sud degli Stati Uniti, in particolare nel Tennessee e nel Texas, anche se esistono congregazioni in ognuno dei cinquanta stati e in oltre ottanta paesi stranieri. L'espansione missionaria è stata la più estesa dalla seconda guerra mondiale in Europa, Asia e Africa. Più di 450 lavoratori a tempo pieno sono supportati in paesi stranieri. Le chiese di Cristo ora hanno cinque volte più membri di quelli riportati nel censimento religioso degli Stati Uniti di 1936.

Seguendo il piano di organizzazione trovato nel Nuovo Testamento, le chiese di Cristo sono autonome. La loro fede comune nella Bibbia e l'adesione ai suoi insegnamenti sono i principali legami che li uniscono. Non c'è un quartier generale della chiesa e nessuna organizzazione superiore agli anziani di ogni congregazione locale. Le congregazioni cooperano volontariamente nel sostenere orfani e anziani, nella predicazione del vangelo in nuovi campi e in altre opere simili.

I membri della chiesa di Cristo conducono quaranta collegi e scuole secondarie, oltre a settantacinque orfanotrofi e case per anziani. Ci sono circa riviste 40 e altri periodici pubblicati dai singoli membri della chiesa. Un programma radiofonico e televisivo nazionale, noto come "The Herald of Truth" è sponsorizzato dalla chiesa di Highland Avenue ad Abilene, in Texas. Gran parte del suo budget annuale di $ 1,200,000 è fornito su base volontaria da altre chiese di Cristo. Il programma radio è attualmente ascoltato su più di stazioni radio 800, mentre il programma televisivo appare ora su più di stazioni 150. Un altro vasto sforzo radiofonico noto come "World Radio" è proprietario di una rete di stazioni 28 solo in Brasile e funziona in modo efficace negli Stati Uniti e in altri paesi stranieri e viene prodotto nelle lingue 14. Un ampio programma pubblicitario sulle principali riviste nazionali è iniziato a novembre 1955.

Non ci sono convenzioni, riunioni annuali o pubblicazioni ufficiali. Il "legame che lega" è una comune lealtà ai principi della restaurazione del cristianesimo del Nuovo Testamento.

In ogni congregazione, che è esistita abbastanza a lungo da divenire pienamente organizzata, vi è una pluralità di anziani o presbiteri che fungono da corpo direttivo. Questi uomini sono selezionati dalle congregazioni locali sulla base delle qualifiche stabilite nelle Scritture (1 Timothy 3: 1-8). Servire sotto gli anziani sono diaconi, insegnanti, evangelisti o ministri. Questi ultimi non hanno l'autorità uguale o superiore agli anziani. Gli anziani sono pastori o sorveglianti che servono sotto la guida di Cristo secondo il Nuovo Testamento, che è una specie di costituzione. Non c'è autorità terrena superiore agli anziani della chiesa locale.

Gli autografi originali dei sessantasei libri che costituiscono la Bibbia sono considerati ispirati divinamente, per cui si intende che sono infallibili e autorevoli. Il riferimento alle Scritture è fatto nel risolvere ogni questione religiosa. Una dichiarazione delle Scritture è considerata l'ultima parola. Il libro di testo di base della chiesa e la base per ogni predicazione è la Bibbia.

Sì. La dichiarazione di Isaia 7: 14 è considerata una profezia della nascita verginale di Cristo. I passaggi del Nuovo Testamento come Matthew 1: 20, 25, sono accettati al valore nominale come dichiarazioni della nascita verginale. Cristo è accettato come unigenito Figlio di Dio, unendo nella sua persona perfetta divinità e perfetta virilità.

Solo nel senso che Dio predestina i giusti ad essere eternamente salvati e gli ingiusti ad essere eternamente perduti. La dichiarazione dell'apostolo Pietro: "Di una verità, io percepisco che Dio non ha riguardo per le persone, ma in ogni nazione chi lo teme e opera la giustizia è accettabile per lui" (Atti 10: 34-35.) È preso come un prova che Dio non ha predestinato le persone a essere eternamente salvate o perse, ma che ogni uomo determina il proprio destino.

La parola battezzare deriva dalla parola greca "baptizo" e significa letteralmente "tuffare, immergere, tuffare". Oltre al significato letterale della parola, l'immersione è praticata perché era la pratica della chiesa nei tempi apostolici. Ancora più lontano, solo l'immersione è conforme alla descrizione dei battesimi come è stata data dall'apostolo Paolo in Romani 6: 3-5 dove ne parla come se fosse una sepoltura e una risurrezione.

No. Solo coloro che hanno raggiunto "l'età della responsabilità" sono accettati per i battesimi. Si fa notare che gli esempi dati nel Nuovo Testamento sono sempre di quelli che hanno ascoltato il Vangelo predicato e lo hanno creduto. La fede deve sempre precedere il battesimo, quindi solo quelli abbastanza grandi da capire e credere nel Vangelo sono considerati argomenti adatti per il battesimo.

No. I ministri o gli evangelizzatori della chiesa non hanno prerogative speciali. Non portano il titolo di Reverendo o Padre, ma si rivolgono semplicemente al termine Fratello come lo sono tutti gli altri uomini della chiesa. Insieme agli anziani e altri, consigliano e consigliano a coloro che cercano aiuto.

Get In Touch

  • Ministeri Internet
  • PO Box 2661
    Davenport, IA 52809
  • 563-484-8001
  • Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.